RSS

Lezioni di volo

Tutti da bambini voliamo!
Anzi la cosa certa è che iniziamo a volare prima di saper camminare. Perché, mentre la capacità di volare è una qualità che nasce con noi, quella di camminare bisogna acquisirla. Poi crescendo, la qualità innata, è sostituita da quella acquisita.
Da piccoli si comincia a volare subito appena nati e se non fosse per gli adulti, si rimarrebbe sempre in volo. Sì perché il volo avviene sempre durante le distrazioni degli adulti. Più si distraggono più si vola. Ogni occasione è buona per librarsi in aria, prima solo per pochi attimi perché genitori e parenti ci controllano continuamente, poi sempre di più, minuti, ore.
Alcuni bambini prendono il volo per sempre, beati loro! Senza nessuno che li controlli!
È una sensazione straordinaria, e riviverla da adulti lo è molto di più, qualcosa di indescrivibile.
Sentire l’aria fresca avvolgerti, guardare negli occhi gli uccelli dentro il loro nido, sfiorare un aereo con le mani.
Favoloso!
Non crediate che sia una cosa semplice, anche se tutti possono riuscire a farlo. È necessario però credere fermamente e tornare indietro, non solo con i ricordi, ma con l’anima, di più, sempre più indietro nel tempo, fino al momento della nascita. I ricordi sono ben custoditi, al sicuro in un angolo della mente. È lì che bisogna arrivare, lì c’è spiegato tutto.
Non è come credete e come anch’io credevo prima! Non è necessario agitare freneticamente le braccia, non serve. Non bisogna assumere una posizione simile a quella di Superman, sarebbe ridicola. Poi bisogna fare molta attenzione a non cercare di allenarsi volando giù dalla finestra o da un precipizio. Servirebbe solo a lasciaci la pelle. Non è così che si vola.
Vi renderete conto da soli che siete pronti quando, concentrandovi sui primi attimi della vostra esistenza, sentirete un brivido improvviso percorrervi dalla testa ai piedi, entrarvi nelle ossa, nei muscoli, nel sangue e liberarvi da tutto il peso del vostro corpo. Come per magia, pian piano vi solleverete dal suolo. Bastano già pochi centimetri per darvi quella sensazione meravigliosa che è il volo. E un nuovo mondo insospettato vi si mostrerà nella sua interezza. Vedrete tutti quanti gli altri che hanno re-imparato a volare.
Non siamo in molti per la verità, a parte i bambini. Ma anche quelli cominciano a scarseggiare.
È inutile che vi sbracciate a salutare parenti e conoscenti mentre siete in aria, nessuno può vedervi.
Solo chi vola vede chi vola!
Avete mai visto qualcuno volare?

©tener1

tratto da Zicchi Zocchi

Annunci
 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

ANDREA GRUCCIA

Per informazioni - Andreagruccia@libero.it

pensierifusi

Un posto dove scrivere

catepat07

Dare spazio alle idee cinema, letteratura e televisione

PATHOS ANTINOMIA

TEATRO CULTURA ARTE STORIA MUSICA ... e quant'altro ...

Dopo le colonne d'Ercole

Ogni tanto mi fermo e scrivo. Punto.

In Parte Me

" Fai della vita la tua forma d'arte, che ogni attimo possa diventar verso ed ogni giorno pagina." Questa è la mia arte. Questa è la mia storia. Questa è la mia vita. Almeno in 'parte'...

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Una webcam sempre accesa nella stanza di Calipso

Trent'anni e una vita che non vedo. Allora la metto a nudo, completamente, me stessa e la mia vita, in ogni suo piccolo, vergognoso, imperativo dettaglio, come se avessi una web cam sempre accesa puntata addosso. Svendermi per punirmi e per rivelarmi completamente al mondo, svelare le mie inadempienze come la laurea che non riesco a prendere e i kili da perdere, nella speranza che sia il mondo a vedere quel che io non vedo in me. Un esperimento che sarà accompagnato da foto e cronache dettagliate e che durerà un anno, il 2013 dei miei 30'anni. Se il mondo non vedrà niente neanche così, chiuderò tutto....

Martina's World Wide Web

A world always under costruction...

Ohmarydarlingblog

Un volo di farfalle

losfogolinguistico

Just another WordPress.com site

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Moda Gégè

C'est génial

Bookolico

Leggi, ovunque, quando vuoi.

A crescere come si fa

"Con tutto quello che succede in una vita come questa, forse è meglio se la strada non è proprio quella giusta".

pensieridatergo

Just another WordPress.com site

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

Andrea T. (un po' come Melissa P.)

Tutto quello che leggete in questo blog è opera di pura fantasia e tutta la mia fantasia è protetta dal Copyright.

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Laboratorio Romanzo

condivisione di un primo capitolo in progress

come foglie al vento

Del passato conservo solo i ricordi

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: